Rientrare nella propria città vuol dire incontrare i puntualizzatori dell’ovvio.

- Ah! Sei tornato!
- No, sono un’apparizione. Sono venuto qua per avvisarti, corri un grave pericolo, hai tre giorni.
- Ma… Cos… ?
- TRE GIORNI!!!
- …

(Sparisce in un vicolo buio, senza distogliere lo sguardo dall’interlocutore attonito).

per concludere veramente qualcosa devi essere capace di metterci un punto,

tutta questa gente che la mattina ha voglia di parlare, discutere, io non ho neanche voglia di finire quello che sto scriven

Nessuno si salva da solo.

Questo gioco supporta il salvataggio automatico. Quando l’icona dell’autosalvataggio è visualizzata, non spegnere né scollegare la console.


Bel tentativo, Xbox.
Vorrei tanto porterti credere.
image

Giuro.
Lo vorrei.

il nuovo telefono che può andare sott’acqua sarà anche utile ma il vero progresso lo avremo solo quando inventeranno quello che puoi friggere, immaginate le possibilità, “aspetta, ti chiamo dopo, adesso devo panare una chat su whatsapp”.

- ah, sei vegetariano…
- già.
- quindi sei un salutista!
- diciamo…
- dai, io bevo una birra, tu che prendi?
- sette black russian, grazie.

questi ragazzetti moderni con i loro zaini ergonomici superlusso studiati per evitare di fargli male alla schiena quando ai miei tempi Pegasus si portava sulle spalle l’armatura nello scrigno di pietra senza rompere le palle a nessuno.

Il mio cane stava giocando nel cortile chiuso dietro casa. Un branco di cani liberi in qualche modo riuscì ad entrare, all’inizio lui abbaiò ma poco dopo scappò insieme a loro.
Un giorno ero seduto nel cortile chiuso dietro casa a pensare al mio cane andato via, quando il branco tornò. Lo vidi là in mezzo, che non era più mio, e questa volta fui io a scappare insieme a loro.

Futile religiosità contemporanea.

- Quindi, credi in Dio?
- Non proprio, diciamo che ho letto troppo libri fantasy per non accarezzare l’idea che ci sia un’entità superiore anche sul nostro di pianeta.
- Per questo non bestemmi?
- Sarebbe sensato a parer tuo esclamare “Balrog maiale” oppure “Cthulhu cane”? Inutile indispettirli. Se c’è una cosa che Gandalf ci ha insegnato è che bisogna andarci piano con gli esseri superiori, specie se vuoi batterli per fare level up.
- Esiste l’anima?
- L’anima è un software installato su un hardware temporaneo, la morte un riavvio del sistema per eseguire gli aggiornamenti.
- Allora credi nella reincarnazione?
- Come faccio a spiegartelo bene. Stamattina mi sono svegliato un’ora prima del previsto, da solo. Ero bello pimpante, lucido, pronto ad affrontare la giornata. Poi però ho pensato che era inutile alzarsi così presto e mi sono messo a dormire di nuovo, solo per un momento. Il secondo risveglio è stato traumatico. Per svariati minuti non capivo più niente, dove ero, che giorno fosse, cosa stava succedendo. La testa che esplode in pulsazioni continue ed è lì che capisci in che consiste la reincarnazione. Quando ti rendi conto che ci deve essere stato un momento in cui tutto andava bene però adesso è passato e ti ritrovi a stare in un presente senza capire un cazzo di niente. Quella consapevolezza è la dimostrazione che sicuramente abbiamo già vissuto altre vite, dove stavamo meglio rispetto a questa.
- Ti poni contro l’evoluzionismo?
- Assolutamente no. È troppo lampante. Charmender diventa Charmeleon che a sua volta si evolve in Charizard. Lo stesso vale per noi. Pikachu diventa Raichu, resta solo da capire come è nato Pichu. Cioè no, nel caso di Pichu lo sappiamo, è stato un giapponese a disegnarlo. Ma se per noi vale la storia del big bang beh, penso che anche lì in qualche modo c’entrino i giapponesi. Chi più di loro se ne intende di grandi esplosioni?
- E con l’inferno e il paradiso, come la mettiamo?
- Sono nato a Napoli.

sei sempre nei miei pensieri, in genere in quelli che mi fanno incazzare.